3 Disciplina generale delle Prestazioni in Forma Diretta


3 Disciplina generale delle Prestazioni in Forma Diretta

3 DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI IN FORMA DIRETTA 

3.1 Principi generali 
Il ricorso alla forma diretta consente agli assistiti di rivolgersi a una delle Strutture convenzionate con il Fondo per effettuare le prestazioni previste nelle singole convenzioni, ottenendo il rimborso secondo le disposizioni che seguono, sempreché risulti accertato il diritto all'assistenza.
L'erogazione delle prestazioni da parte dei centri convenzionati è regolata mediante accordi con le singole Strutture erogatrici, attraverso i quali sono specificate le prestazioni erogabili, le limitazioni ed i relativi importi, sulla base delle disposizioni di cui alle presenti Norme.
Gli accordi di cui sopra si applicano solo se le prestazioni sono effettuate da equipe medico-chirurgiche e/o da professionisti sanitari che operano presso la Struttura e che applicano onorari non superiori a quelli stabiliti nel Nomenclatore tariffario allegato alla convenzione stipulata dal Fasdac con la stessa Struttura. E’ compito dell’assistito accertare tale circostanza al momento della prenotazione. Qualora l’assistito si avvalga di equipe medico-chirurgiche e/o di professionisti sanitari non aderenti alla convenzione, tutte le spese sia della Struttura che dei singoli professionisti sono a totale carico dell’assistito che dovrà istruire un’unica pratica di rimborso in forma indiretta contenente tutti i documenti di spesa in copia. 
La Struttura dovrà applicare comunque anche in questo caso per i propri servizi le tariffe convenzionate.
Il Fasdac è impegnato nella realizzazione di una rete capillare di Strutture per l'erogazione in forma diretta delle prestazioni. L'elenco delle Strutture convenzionate e la tipologia di prestazioni e servizi offerti da ciascuna di esse è pubblicato e aggiornato periodicamente dal Fondo. Gli aventi diritto possono accedere a tutte le Strutture convenzionate a prescindere dalla loro dislocazione territoriale.
Il Fasdac rimborsa le spese sanitarie relative a singoli eventi di malattia. Ogni singola "pratica" dovrà pertanto riferirsi esclusivamente ad una ben identificabile patologia per ciascun assistito. 
 

3.2 Criteri di rimborso 
 
Per le prestazioni in forma diretta le spese risultanti dall’applicazione dell’accordo convenzionale sono rimborsate dal Fondo per la parte di sua competenza mediante rimessa diretta alla Struttura, secondo le misure indicate nella tabella 1. 

3.3 Prenotazione 
Per usufruire delle prestazioni in forma diretta l'interessato, iscritto o familiare, dovrà prendere contatto direttamente con la Struttura prescelta e prenotare la prestazione, anche telefonicamente, qualificandosi come soggetto assistito dal Fasdac. 
 

3.4 Autorizzazione 
La prestazione in forma diretta è subordinata al rilascio dell'autorizzazione da parte del Fasdac.
L'autorizzazione è richiesta direttamente dalla Struttura prescelta e ha validità per 14 giorni. Nei casi di urgenza l'autorizzazione può essere richiesta anche successivamente all'accettazione.
In mancanza di autorizzazione, l'interessato potrà comunque sottoporsi alle cure sostenendo il relativo onere alle tariffe convenzionate e istruire, ove previsto, una pratica secondo le modalità e il regime di rimborso della forma indiretta. 
 

3.5 Documentazione 
All'atto della prestazione l'assistito dovrà esibire un proprio documento valido di identità.
Per le prestazioni mediche è necessario consegnare alla Struttura la prescrizione medica con la diagnosi.
La prescrizione non è richiesta per i ricoveri e per le visite specialistiche. 
 

3.6 Fatturazione e pagamento 
Al termine della prestazione la Struttura rilascia fattura intestata all’assistito con indicazione dell’eventuale quota saldata dallo stesso. Sono a totale carico dell’assistito le spese di carattere non strettamente sanitario (ad esempio, per l’assistenza ospedaliera: ristorante, bar, telefono, ecc.) e l’imposta di bollo.
La fattura, controfirmata dall’assistito, è inviata al Fondo in copia a cura della Struttura, che ne rilascia contestualmente l’originale all’interessato. Il Fondo provvede a corrispondere direttamente alla Struttura quanto di sua competenza.
 

3.7 Programmi di prevenzione 
Il Fasdac promuove specifici programmi di prevenzione utilizzando le Strutture convenzionate. Tali programmi sono disciplinati di volta in volta dal Consiglio di Gestione. 
 


NORME PER IL CONSEGUIMENTO DELLE PRESTAZIONI DEL FASDAC - aggiornamento 0.01.2021
Stampa Pagina
PDF