News


VACCINI PER VIA ORALE E INFILTRAZIONI ARTICOLARI


VACCINI SOMMINISTRATI PER VIA ORALE
La vigente normativa prevede il riconoscimento di un contributo fisso di €. 80,00 per i soli vaccini somministrati per via iniettiva (il contributo comprende sia la prestazione medica che il costo del vaccino).
Poiché i vaccini per via orale sono usati anche per potenziare le difese dell’organismo durante patologie acute (es. broncopolmonite, faringite acuta, …) dal 1° gennaio 2019 (data del documento di spesa) il Fondo ammetterà al rimborso i vaccini somministrati per via orale secondo i medesimi criteri utilizzati per i farmaci (70% della spesa e relativa documentazione occorrente).
 
 
RIMBORSO DEI PARAFARMACI PER INFILTRAZIONI ARTICOLARI
Sempre più di frequente per le iniezioni articolari vengono utilizzati, oltre ai farmaci in classe C (già rimborsabili dal Fondo) anche altri prodotti contenenti acido ialuronico che sono classificati come parafarmaci (attualmente non rimborsabili).
Poiché è stato riconosciuto che questi parafarmaci hanno effetti positivi sulla funzionalità articolare, dal 1° gennaio 2019 (data del documento di spesa) il Fondo rimborserà anche i parafarmaci utilizzati per le iniezioni articolari secondo i medesimi criteri utilizzati per i farmaci (70% della spesa e relativa documentazione occorrente).
 
 
 
30.11.18
 
Stampa Pagina
PDF