Ampliata la convenzione con la Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma

Incluse nel nuovo accordo anche le prestazioni ambulatoriali e la genetica medica. Lungimiranza e pianificazione: la priorità è prevenire le malattie.
14/12/2023 / 652

Il FASDAC e l’ospedale di neuroriabilitazione e istituto di ricerca in neuroscienze Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma hanno esteso l’accordo di collaborazione siglato ad inizio 2023.

All’assistenza ospedaliera necessaria per pazienti con patologie o gravi lesioni del sistema nervoso si aggiunge il convenzionamento diretto anche per le prestazioni ambulatoriali (visite, accertamenti e terapie fisiche e riabilitative) e per la “GENETICA MEDICA”. 

Le nuove prestazioni, in particolare la genetica medica, proiettano il FASDAC all’interno di un’avanguardia ristretta di istituti che investono nella medicina preventiva, non intervenendo quindi solo nel momento di un grave evento patologico ma impedendo che questo accada, migliorando così la salute dell’assistito e, in prospettiva, la sostenibilità delle cure

Il Fondo, dunque, si rivolge nuovamente alla Fondazione Santa Lucia per creare un programma innovativo e mai finora proposto ai suoi assistiti. 

Il primo accordo sulla componente ospedaliera, infatti, aveva riconosciuto la qualità delle cure e la necessità per i pazienti di affrontare un percorso corretto per evitare che una grave patologia del sistema nervoso, come ad esempio un ictus, condizioni per sempre l’autonomia della persona assistita. 

Con l’inclusione della genetica medica, che consta di ben 20 pannelli, si dà la possibilità di usufruire in forma diretta degli esami di:

  • screening delle patologie neurologiche;
  • patologie oncologiche;
  • gli esami genetici pre e post-natali;
  • gli esami orientati alle coppie che desiderano avere figli. 

Come di consueto, sia per le prestazioni ambulatoriali, sia per la genetica medica, è prevista una quota a carico dell’assistito pari al 20% della spesa.
Per accedere alle prestazioni si deve adottare la normale procedura per le convenzioni dirette, contattando direttamente la struttura.

Scopri tutti i Pannelli della genetica medica cliccando sul PDF