4 Disciplina generale delle Prestazioni in Forma Indiretta


4.2 Criteri di rimborso

Ai fini del rimborso si considerano ammissibili le spese relative alle prestazioni previste dalle presenti Norme e dal Nomenclatore Fasdac con i limiti ivi specificati.

Per le prestazioni non contemplate nel predetto Nomenclatore, il rimborso è effettuato assimilando la prestazione richiesta ad una prestazione già presente, secondo il giudizio del consulente sanitario del Fondo. Per le prestazioni non previste e non assimilabili ad altra prestazione il Fondo valuterà l’opportunità di un eventuale suo inserimento nel Nomenclatore fissandone l’importo del rimborso.

Il rimborso è calcolato secondo i criteri di cui alla tabella 1. Gli importi e le altre disposizioni particolari sono dettagliatamente indicati nel Nomenclatore, che forma parte integrante delle presenti Norme.

Stampa Pagina
PDF